Installazione Linux DSL su chiavetta USB

Ad un congresso a cui ho partecipato ultimamente, mi hanno regalato una pendrive da 512Mb.

Ho cercato di pensare che uso ne potessi fare e, in una notte insonne, ho pensato di sfruttarla per costruirmi il mio ambiente privato linux portatile.

La mia scelta è caduta su Damn Small Linux (DSL). Non è stata una scelta particolarmente studiata, ma è stato uno dei primi ad uscire da Google ed quello che ha funzionato al primo colpo!

Ecco come ho proceduto.

  1. Ho inserito la mia nuova pendrive nel portatile (DELL D620 con Windows XP Pro) e non ho avuto bisogno di formattarla (diversi Blog suggeriscono di formattare la pendrive. Nel caso servisse attivare una finestra di comando DOS (cmd.exe) ed inserire il comando “FORMAT F: /fs:FAT32″;
  2. Unzippate il file “dsl-embedded.zip” scaricato dalla sezione Download del sito nella pendrive (io ho usato la versione dsl-4.2.5.embedded.zip);
  3. Ho scaricato Syslinux 3.61 per rendere bootable la pendrive da Kernel.org e lo unzippato in una directory di comodo (nel mio caso “c:\syslinux”);
  4. Dalla precedente versione DOS sono andato nella directory “c:\syslinux\win32″ ed ho eseguito il comando “syslinux -ma F:” (dove F: è la pendrive);
  5. Ho fatto il reboot del PC e, premendo F12 al boot, ho scelto di far partire il portatile dal Pendrive.
  6. Risultato: un sistema completo linux con posta elettronica, browser, IM, etc pronto ed attivo.

Una delle sorprese più piacevoli è stato che DSL ha riconosciuto i device del mio portatile (audio compreso) ed era pronto ed operativo.

 

Veramente un bel sistema. :-)

Resources:

Link Descrizione
http://damnsmalllinux.org Damn Small Linux (DSL)
http://damnsmalllinux.org/wiki/index.php/Main_Page Wiki DSL
http://www.kernel.org/pub/linux/utils/boot/syslinux/ SysLinux

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.